Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-03-2018

Dolore addome sx

Salve, ho disperatamente bisogno di aiuto.

E' più di un mese che soffro di un dolore all'addome principalmente sottocostale anche se talvolta tende a situarsi più o meno all'altezza del colon sigmoideo. Questo dolore è accompagnato da forti crisi respiratorie che durano costantemente per giorni per poi scomparire per alcuni giorni e ricomparire. Consultato il medico di base ho effettuato esami delle urine e del sangue di routine, rx toracico e ecografia addome superiore. Tutto uscito perfettamente senza alcun tipo di problema.

Il medico afferma che io non abbia niente e che possa essere riconducibile ad ansia. Fatto sta che queste problematiche non scompaiono ed io ho sempre più paura di essere affetto da fibrosi cistica. So che la mia paura è abbastanza infondata ma davvero non so più cosa pensare. La mia domanda è:Dall' rx toracica è possibile il riscontro di accomulo di muco oppure devo continuare ad indagare con altre analisi?

Risposta di:
Dr. Carmelo Sebastiano Ruggeri
Specialista in Farmacologia e Farmacologia medica
Risposta

Buona sera gentile utente, risulta paradossale rispondere a questa sua pressante richiesta d'aiuto, intesa ad escludere sulla base della generica sintomatologia da lei riferita, datante da circa un mese, una severa malattia genetica.

Credo più opportuno chiarire l'etiopatogenesi dei sintomi lamentati con valutazione clinica, supportata da indagini di laboratorio, e psico affettiva. Buon cammino

TAG: Addome | Adulti | Anziani | Esami | Medicina generale | Medicina interna | Patologia clinica | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!