Salve,ad inizio ottobre 2019, un mercoledi a scuola in palestra,ho subito una storta alla caviglia. La domenica mio papà mi ha portato in guardia medica e mi avevano detto che se non passava dovevo andare a fare i raggi in pronto soccorso. Tornata a casa,la sera mia mamma mi ha messo un cerotto antidolorifico (che mi pulsava)e il giorno dopo non avevo più nulla,ma dopo un pò di tempo,mi è ritornato il dolore e ancora adesso ho male. Mia mamma continua a dire che vuole portarmi dal fisiatra,ma secondo me non ha senso andare senza sapere cos'ho... Quindi volevo sapere, è il caso di fare i raggi oppure no? Oppure magari di mettere un tutore alla caviglia cosi da non metterla sotto sforzo ogni volta? In attesa della risposta ringrazio!