Scrivo in quanto ho un problema che ormai non mi fa più vivere serenamente, spero di non dilungarmi troppo.Da circa un mese e mezzo ho un dolore nella parte sinistra della testa con talvolta una sorta di leggero indolenzimento all?orecchio sinistro. Premetto di essere una persona molto ansiosa, soffro di ansia e attacchi di panico improvvisi,... Leggi di più inoltre sto vivendo un periodo molto stressato accompagnato da tristezza e pianti improvvisi.Il dolore di cui parlo mi è venuto da un giorno all?altro non è stata una cosa graduale ne che aumenta con il tempo, ma è sorto un seguito a un forte attacco di panico. La mia dottoressa crede che sia anemica o ipertiroidea (a causa della perenne agitazione e tachicardia che ho), potrebbe essere?Scrivo in quanto ormai ogni giorno piango pensando di avere un tumore al cervello o un aneurisma e quindi di morire improvvisamente. So che dovrei fare gli esami del sangue ma purtroppo essendo ipocondriaca ho paura di un possibile esito negativo.. ma nonostante ciò a breve andrò a farli.Vorrei solo essere se possibile rassicurata una minima e sentire qualche parere esperto. Tutto ciò può essere frutto di ansia, stress e di tutte le preoccupazioni che ho?Mi dicono tutti che non ho niente e che mi faccio venire tutte queste cose, ma io sono preoccupata. Grazie della disponibilità