16-04-2018

Dolore allo stomaco

Salve, da una gastroscopia fatta la settimana scorsa è stato diagnosticato:

Esofago: con mucosa congesta ed erosa al terzo inferiore di circa 5mm su più peluche, cardias beante incontinente.

Stomaco:antro presenti erosioni acute su mucosa congelata cn segni di recente sanguinamento.

Dividendo: bulbo duodenale presenti erosioni acute con segni di recente sanguinamento che si estendono al secondo dividendo.

Conclusione:esofagite di grado a sec. Los Angeles, incontinenza del cardias, artrite acute erosivo-emorragica , duodenite erosiva-emorragica. Cosa fare mi è stata prescritta la protezione gastrica .. esopral40 x sei settimane e poi rifare la gastroscopia.

Grazie..

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena ZippiDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

Concordo con il collega. Terapia medica e controllo a distanza endoscopico. Eventualmente il suo gastroenterologo potrà prescriverle uno sciroppo per riepitelizzare prima la mucosa dell'esofago e fornirle qualche consiglio alimentare. Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Apparato Digerente | Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Giovani | Infiammazioni | Terapie