26-06-2018

Dolore cronico al polpaccio sx

Buonasera. Sono un ragazzo di 30 anni ed ormai già da un mese soffro di dolore cronico al polpaccio sx. In passato ho sofferto di astenia diffusa, specie di notte con attacchi di panico, anche seri. Da quanto ho sospeso l'assunzione di pantoprazolo, non ho avuto più quella sensazione di debolezza enorme, tuttavia permane il dolore al polpaccio, che viene alleviato solo a volte con gli integratori di magnesio (minerale che sto apportando anche nella mia dieta) ed ho come una sensazione di un bozzetto nella gola destra. Cosa posso fare per curare tale situazione a livello muscolare? Può essere un problema derivante dalla tiroide?

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile Signore, per rispondere alla sua domanda dovrei visitarla, e non potendolo fare non posso darle alcuna risposta razionale alla sua domanda tranne quella di farsi visitare dal suo Medico. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Arti inferiori | Disturbi del sonno | Disturbi dell'umore | Esami | Farmacologia | Medicina interna | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!