Salve, ho 32 anni.A luglio, dopo un trasloco ho avvertito dolore nuca e spalla a destra che si estende fino alla clavicola. Il dolore peggiora con il movimento per sparire la notte. La mattina ricomincia...avvertendo rigidità dietro la nuca. A riposo non ho nessun tipo di dolore...soffrendo di ansia e ipocondria questa situazione mi sta portando gravi conseguenze psicologiche perché ho paura di avere un tumore. Il dolore è localizzato solo nella parte destra.Mia scuso per la confusione nella spiegazione ma sono molto agitata.Grazie mille