Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Sindrome da conflitto sotto-acromiale

Che cos'è


Per Sindrome da conflitto sotto-acromiale si intende una condizione patologica della spalla, caratterizzata da un anomalo contatto tra la testa dell'omero ed il margine acromiale della scapola.

Cause


Questo contatto è in genere dovuto alla leggera risalita della testa omerale ed alla presenza di un acromion di dimensioni maggiori, spesso con la presenza di qualche sperone artrosico.

Sintomi


Tale conflitto genera intenso Dolore e coinvolge anche i tendini dei muscoli della cuffia dei rotatori che si inseriscono sulla testa dell'omero e occupano lo spazio virtuale tra la testa dell'omero e l'acromion.

Terapia


È necessario eseguire un rimodellamento dell'acromion, al fine di evitare il peggioramento della sintomatologia dolorosa e della lesione della cuffia dei rotatori.
Il trattamento moderno di questa Patologia avviene in artroscopia (cioè con l'ausilio delle fibre ottiche). In artroscopia abbiamo il vantaggio di una minor invasività, poiché l'intero intervento avviene attraverso tre piccolissime incisioni di circa 4-5 mm.

Durante l'intervento viene rimodellato l'acromion con apposite frese e si esegue la sezione del legamento coraco-acromiale con diminuzione del conflitto e risoluzione della patologia.

Il giorno successivo all'intervento il paziente inizia il recupero dell'articolarità della spalla, che sarà completa in pochi giorni senza alcuna necessità di immobilizzazione. Il ritorno all'attività sportiva può avvenire già a 21-28 giorni dall'intervento.
30/03/2015
06/02/2007
TAG: Ortopedia e traumatologia