05-03-2007

Dolore e rigonfiamento del seno

salve, vi scrivo in merito al fatto che un paio di giorni fa, ho avvertito un forte dolore al seno sx all'altezza del capezzolo. inizialmente ho attribuito il dolore alla classica tensione mammaria visto che tra poco avrò il ciclo ma toccandomi attorno al capezzolo ho avvertito un rigonfiamento interno che gira attorno al capezzolo e che mi fa male, non visibile dall'esterno. sono andata subito dal medico curante che mi ha prescritto un'ecografia bilaterale per sospetta mastite... ma io non allatto nè ho figli...non so che pensare... in attesa dell'esame vorrei un vostro parere. grazie Ambra79
Filippo Dall'Orto
Risposta di:
Filippo Dall'Orto
Risposta
Le causa del suo disturbo potrebbe teoricamente essere una mastite e cioè una infiammazione della mammella, che, sebbene più frequente in allattameno, può verificarsi anche al di fuori di questo. Tuttavia l'infiammazione è accompagnata oltre che dal dolore da segni e sintomi caratteristici quali l'arrossamento e l'aumento di temperatura, che stando al suo racconto sembra non siano presenti. Sarebbe utile sapere se il dolore che ha avuto persiste o è stato transitorio, perchè in caso di infiammazione il dolore è persistente, e se sono comparse o meno secrezioni dal capezzolo. Il rigonfiamento da lei descritto potrebbe essere un addensamento del tessuto mammario ed avere semplicemente un significato funzionale, perchè come lei sa il seno subisce l'influenza degli ormoni prodotti durante il ciclo. In conclusione il mio consiglio è di non allarmarsi e di eseguire un esame clinico specialistico ed eventualmente un'ecografia mammaria, come consigliato dal suo medico di base. Risposta a cura del Dott. Francesco Guida U.O.S.C. Ginecologia e Ostetricia A.O.R.N. "A. Cardarelli" - Napoli
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!