Buongiorno, ho già chiesto al mio medico di base, ma non mi ha saputo dare granché indicazioni. Su internet non trovo nulla, anche perché descrivere il mio problema non è semplicissimo, così provo a chiedere qua: ogni tanto (5-10 volte l'anno) ho dei forti dolori muscolari che si manifestano esclusivamente durante la contrazione del muscolo stesso.... Leggi di più Il dolore è particolarmente acuto, tanto da non permettermi quasi la contrazione del muscolo, tanto da confondersi con "muscolo che non risponde". Più di frequente interessa i quadricipiti (grosse difficoltà a salire le scale o ad accucciarmi, o alzarmi dalla sedia. Mi è capitato di esser seduto sul tavolo e, saltando giù, cadere a terra in quanto i quadricipiti non rispondevano), altre volte interessa tutti i muscoli del corpo, dal polpaccio fino ad arrivare ai muscoli del collo e della mandibola. Questo problema dura per circa un'ora e poi scompare. Ho notato che quando succede, l'aria che respiro mi da una strana sensazione, come se fosse fresca e polverosa. Per intenderci una sensazione simile a quando si annusano i dolci fatti con l'ammoniaca. Spesso inoltre percepisco il battito cardiaco accelerato, pur stando fermo. Infine spesso noto riempimento rapido della vescica e sudorazione, come in situazioni di tensione. Ho 23 anni e questo problema ce l'ho da quando ho memoria, in passato associandolo ingenuamente all'acido lattico. Non sono ancora riuscito a scoprire cosa inneschi questo sintomo, se un cibo o attività fisica o altro. Infatti a volte mi viene dopo un pasto, altre volte mentre sono a letto, ecc, indipendentemente se ho praticato sport o meno. P.S. peso 65 Kg e sono alto 1.75. Nella vita ho sempre praticato una qualche attività fisica, anche se non costantemente.