Dopo essere stato sottoposto ad un intervento di Litotrissia ascendente endoscopica all'uretere dx per la presenza di un calcolo che determinava idronefrosi al rene, la uro tac evidenziava una stenosi del giunto ed il permanere della nefrosi al rene. E' stato effettuato un successivo intervento in endoscopia per mettere uno stent. Adesso mi è stato consigliato di procedere ad un intervento per procedere alla resezione della parte di uretere in cui è presente questa curvatura ed il restringimento (provocato dalle conseguenze del primo intervento). Chiedevo se è preferibile procedere all'intervento a cielo aperto o in laparoscopia.GrazieFrancesco