Buongiorno.Sono in cura sotto guida psichiatrica da circa inizio ottobre per una ricaduta depressiva.Inizio con 10 mg di paroxetina per 7 gg, poi 20 mg per altri 10 gg e dal 18/10 la posologia è di 30 mg.Sapevo del fatto che ci vogliono 3-4 settimane per sentire i primi effetti ed è stato così. In particolare nella settimana dal 1 al 9/11 sono... Leggi di più stato bene (non euforia di tipo bipolare ma svolgevo con piacere le normali attività lavorative e di svago). Non dico che mi sentivo già guarito ma vedevo di essere decisamente sulla buona strada.Ora da 4-5 giorni a questa parte si sono ripresentati in modo abbastanza forte i disturbi iniziali per cui la mia domanda è: prima del raggiungimento del benessere definitivo, crede possano esserci delle fasi di periodi "normali" e di periodi "bassi" che si alternano fino a che l'umore si stabilizza su un buon benessere? Quanto potrebbe durare questo periodo?Inoltre nelle fasi un po' difficili il medico mi ha detto di integrare 1-2 compresse di lorazepam per sedare l'ansia dei momenti più forti. Sul libretto è indicato di non superare le 8 settimane di trattamento. Anche lei con questa posologia ritiene di non superare questa durata?Grazie del vostro preziosissimo contributo.