Dopo un primo episodio di Fibrillazione atriale, a cui ne sono seguiti altri 3 nell'arco di 4 mesi, mia madre (anni 67) si trova in uno stato di grande spossatezza, con difficoltà di respiro e tachicardie a fronte di attività quotidiane. Attualmente viene trattata con un farmaco antiaritmico e segue una Terapia Anticoagulante, e le crisi sembrano... Leggi di più sotto controllo. Come aiutarla ad uscire da questo stato di grave debilitazione? Grazie anticipatamente.