Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-11-2006

Due anni fa sono stato colpito da esteso ima

due anni fa sono stato colpito da esteso IMA anteriore, presumibilmente dovuto a ipercolesteromia familiare;dopo un mese sono stato operato con 3 bypass aorto-coronarico. La F.E alla dimissione era del 35%,alcuni mesi orsono era del 30% (maggio 2006)e mi è stato impiantato un defbrillatore bicamerale. La F.E continua a scendere (ora al 27%) nonostante una buona condizione fisica. h: 1,62, peso: 57kg, discreta attività fisica. Terapia: congestor 2.5mg+Lasix 25+antra al mattino, cardioaspirina+ luvion dopo pranzo, triatec 2,5+torvast 20 alla sera. Come mai la f.e.continua a scendere ? Eventuali rimedi!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Dopo un infarto esteso spesso il cuore inizia un processo di modificazione della sua struttura che è detto “rimodellamento”. Credo che sia opportuno che lei si rivolga ad un cardiologo di sua fiducia che possa valutare nel suo caso specifico, se la sua terapia è quella massima tollerata, o ci sia margine per qualche modifica, oppure se lei faccia tutto quello che sappiamo essere utile per proteggere il suo cuore.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!