Buongiorno, scrivo per chiedere informazioni da parte di mia madre, 62 anni, affetta da diabete curato con insulina, se pur in dosi credo abbastanza basse.In questi giorni ha avuto influenza durante la quale il medico ha diagnosticato inizio di bronchite e prescritto Ceftriaxone soluzione iniettabile per 4gg + Claritromicina 500mg per 5gg.La... Leggi di più soluzione iniettabile, le prime due punture hanno provocato forte "ascesso" nel gluteo, per cui il medico pronto soccorso ha sconsigliato di continuare la terapia.Ora quello che chiedo è: c'era bisogno di questo medicinale insieme alle compresse di Claritromicina per una lieve bronchite o no? In un soggetto diabetico è giusto bombardare organismo di medicinali cosi' forti?grazie