L’ESPERTO RISPONDE

è necessario un inquadramento clinico e ulteriori esami

Gentile Esperto,desidererei un consulto riguardo il seguente esito ad esame di TAC torace con MDC, in persona di 67 anni di età:Strie e noduli di sclerosi agli apici bilateralmente, concomitano ispessimenti pleurici piccoli, anche calcifici. Invariato il nodulo precedentemente segnalato alla base di sinistra, periscissurale al controllo odierno di... Leggi di più circa 4 mm di diametro. Riconoscibile altro nodulo di circa 2 mm di diametro in sede di segmento basale posteriore del lobo inferiore di destra, subpleurico. Focale ispessimento pleurico di circa 3 mm di diametro in sede di segmento posteriore del lobo superiore di sinistra. Bolla enfisematosa di circa 16 mm di diametro in sede di segmento posteriore del lobo superiore di sinistra. Non significative linfoadenomegalie ilo-mediastiniche. Qualche nodularità di tipo linfonodale ad entrambi i cavi ascellari la maggiore a sinistra di circa 10 mm di diametro. Vedi quanto segnalato in ambito epatico in precedente TAC addome.In ambito epatico in precedente, di circa un mese, TAC addome è stato segnalato:Fegato di dimensioni e morfologia nei limiti presenta formazione rotondeggiante che persiste ipodensa in tutte le fasi dell'esame di circa 6 mm di diametro al II segmento di tipo cistico. Esso presenta almeno altre due formazioni rotondeggianti ipodense, con contrast enhancement con andamento centripeto rispettivamente al VII segmento a ridosso della vena sovraepatica media di circa 15 mm di diametro, ed altra di circa 4 mm di diametro al V segmento riferibili ad angiomi noti. Colecisti normodistesa non contiene immagini riferibili a calcoli radiopachi. Milza, pacreas, surreni e reni nei limiti, quello di sinistra presenta qualche minuta formazione rotondeggiante ipodensa di tipo cistico. Non calicopielectasie. Non dilatazioni aneurismatiche dell'aorta addominale che presenta lamelle calcifiche parietali. Utero con rima endometriale evidente. Vescica poco distesa anche nelle acquisizioni più tardive dell'esame, con tale limite presenta pareti regolari. Non significative linfoadenomegalie addomino-pelviche. Qualche minuta nodularità di tipo linfonodale in regione inguinale bilateralmente. Minima diastasi dei muscoli retti dell'addome in regione ombelicale con tendenza all'erniazione di tessuto adiposo. Con le scansioni passanti per la cupola epatica nodulo peri-scissurale di circa 4 mm diametro alla base di sinistra.Grazie infinite.

Risposta del medico
Specialista in Oncologia e Malattie dell'apparato respiratorio

Gentile signore,sulla base del referto TC, direi che ci sono dei noduli (ovvero tessuto neofomato di dimensioni limitate e circoscritte), sia al polmone che al fegato, di dubbia interpretazione. Può trattarsi di patologie infiammatorie croniche, piccole aree di fibrosi, malformazioni congenite e, anche, di tumore.E' necessario inquadrare il caso clinico nel corso di una visita medica internistica (per la raccolta dei dati anamnestici e semeiologici) e probabilmente saranno necessari altri accertamenti per rispondere in maniera certa al suo quesito.Cordialmente,Gianfranco Buccherihttp://www.alcase.it/chi-siamo/il-dr-gianfranco-buccheri/

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
locandinaciot--
Tumore al polmone: è necessario organizzarsi in Lung Unit
2 minuti
Tumore al polmone: è necessario organizzarsi in Lung Unit
Esami da fare per la prevenzione dei tumori femminili
3 minuti
Esami da fare per la prevenzione dei tumori femminili
Prevenzione donna: gli esami da fare in base all'età
3 minuti
Prevenzione donna: gli esami da fare in base all'età
Diagnosi di tumore al pancreas: gli esami da fare
9 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Cure palliative e Oncologia
Casarano (LE)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Ematologia e Oncologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Oncologia
Prov. di Milano
Specialista in Oncologia
Prov. di Perugia
Specialista in Radioterapia e Oncologia
Roma (RM)