Salvecirca 4 anni fa ho avuto dolori forti e frequenti all'addome e schiena,i medici mi hanno sempre detto che si trattava di ansia, nel 2015 ho richiesto al mio medico di prescrivermi un' ecografia all'addome, la diagnosi é stata:Colecisti in sede,ovoidale,con normali eco riflessioni parietali,presenta in sede endoluminale declive,alcune minute formazioni ecogene,prive di cono d'ombra posteriore,del diametro di 2-3mm mobili con i decubiti,di natura litiasica.Da allora dolori così forti non ne ho più avuti,ma sotto le sterno e lo stomaco si,ora chiedo se fosse il caso di intervenire chirurgicamente o meno.Grazie