salve..sono un ragazzo di quasi 19 anni..da circa due anni convivo con brutti problemi digestivi e intestinali(coliche,meteorismo ecc..),dopo molti accertamenti non si è evidenziato alcun problema organico..mi è stato detto da uno psichiatra che io possiedo un ansia di cui non mi accorgo e che viene somatizzata sui miei organi digestivi..io ho provato con farmaci e psicoterapia,ma continuo a stare male tutti i giorni,vorrei tanto dei consigli,per me la vita è molto difficile..e lo sarà ancora di più perchè dovrò lavorare e crescere da solo..ma cosa posso fare ancora?grazie.