Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
  • Per i medici
L’ESPERTO RISPONDE

ecografia dei tessuti molli

Buongiorno,circa un anno fa mente facevo un esercizio in palestra mi accorsi di avere una pallina (diametro circa 1/2 cm)sul quadricipite femorale nella parte interna, completamente indolore.Mi scordai dell'accaduto e un pao di settimane fa riaccorgendomi sono andato dal mio medico di base a fargliela vedere, dopo avermi tastato un secondo, deciso mi ha detto che è una ciste e di non preoccuparmi assolutamente e che nemmeno c'era bisogno di una ecografia, di tenere solo controllato che non diventi più grande.Ora mi sono accorto che ce n'è un'altra (più piccolina) poco più sopra...Secondo voi è possibile che un dottore capisca al volo se si tratta di una semplice ciste oppure il mio medico è stato troppo precipitoso e necessito di una visita ulteriore?La pallina non sembra essere ingrossata nell'ultimo anno è indolore, non è molle ma nemmeno durissima, leggermente mobile, se mi accascio quindi allungo il muscolo, la pallina sembra prendere maggiore dimensione schiacciandosi, viceversa se faccio il muscolo (contrazone del quadricipite) la pallina sembra rimpicciolirsi ma diventa più consistente e più facilmente palpabile delineando maggiormente al tatto la sua sfericità, non c'è colorazione diversa della cute a ridosso della stessa. ho 32 anni senza alcuna patologia.Ovviamente nella mia ignoranza la paura è quella che possa essere qualcosa di diverso che una semplice cisti come ha detto il mio medico dopo averla tastata.Oltre al vostro pensiero in merito vorrei anche chiedere se facendo sport questo problema può aggravarsi. Grazie dell'attenzione.R.
Risposta del medico
Dr. Enrico Gringeri
Dr. Enrico Gringeri
Specialista in Chirurgia generale
quando si fa una visita in questi casi si analizza la consistenza (molle, dura, teso-elastica), la presenza di dolore alla palpazione, la mobilità rispetto ai piani sottostanti, la riducibilità sotto la pressione del dito. In caso di dubbio le consiglierei "un'ecografia dei tessuti molli" nella zona interessata. SAluti
Risposto il: 07 Marzo 2010
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Dodicesima settimana della donazione degli organi
Dodicesima settimana della donazione degli organi
2 minuti
Cura e prevenzione del tumore al seno
Cura e prevenzione del tumore al seno
5 minuti
Ecografia: che cos'è e quando si esegue
Ecografia: che cos'è e quando si esegue
4 minuti
Colpo d'aria alla schiena: come si cura
Colpo d'aria alla schiena: come si cura
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali