Salve Dottore! Da circa un anno soffro sporadicamente di extrasistoli, pratico da anni attività agonistica (calcio) e dopo questi fastidiosi eventi il medico curante mi ha prescritto un Ecocardiogramma ed un holter. L'ecocardiogramma l'ho fatto ed il referto è stato: Ectasia del tratto di afflusso del Ventricolo Dx (con dimensioni non specificate)... Leggi di più e lieve incremento di velocità del flusso sanguigno in arteria polmonare (Giustificato dalla mia giovane età e dal fatto che pratico attività agonistica). Non sono state riscontrate aritmie e x il resto era tutto ok! Ad oggi le extrasistole sono diminuite ma purtroppo non ho ancora potuto fare l'holter. Volevo precisare che ho fatto l'elettrocardiogramma a riposo e sotto sforzo x attività agonistica con esito negativo. La cosa che mi preoccupa è l'ectasia!! E' una cosa grave? Posso continuare a giocare a calcio? Il cardiologo mi ha detto di stare tranquillo così come il mio medico curante. Nessuno ha fatto riferimenti ad eventuali controlli futuri, suppongo a questo punto che la dilatazione non sia patologica ma una conformazione che ho dalla nascita! Grazie.