07-03-2006

Sono affetto da ectasia dell'aorta ascendente e

Sono affetto da Ectasia dell'aorta ascendente e tanto preoccupato, svolgo una vita normale, anche se spesso dopo uno sforzo sono affaticato. nel 20/09/2000 il diametro massimo era di 44mm. Doppler: lieve rigurgito aortico. lieve insufficienza aortica. Il 07/09/2001 Ectasia aortica ascendente tubolare diametro 45mm. Doppler: velocità massima transivalvolare aortica 2.4m/s. insufficienza aortica lieve. Ottobre 2004 Ectasia dell'aorta ascendente, lieve insufficienza tricuspidale. Bulbo aortico 33mmdi normali dimensioni e Aorta ascendente 46,4mm. Ottobre 2005 Ectasia dell'aorta ascendente. bulbo aortico 28mm di normali dimensioni e aorta ascendente di 46mm di aumentante dimensioni. cosa ritiene necessario fare per un paziente della mia età (65)? E' necessario l'intervento chirurgico? In quale centro?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Date le dimensioni attuali sarebbe consigliabile un consulto chirurgico: può rivolgersi ad una struttura cardiochirurgica di livello regionale, di solito sono ospedali grandi, che fanno da riferimento appunto per tutta la regione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare