Gent.mo Dottore, vorrei sapere se ci sono rischi a prendere il Viagra (io ne prendo ogni tanto la dose minima di 25mg per aumentare un po' le mie prestazioni perchè col preservativo non rimango in erezione). Facendo la visita dal cardiologo ed eco cardio è emerso il seguente risultato: valvola mitrale con minimo rigurgito e aneurisma del setto interatriale senza evidenza di shunt, il resto dell eco è a posto; il cardiologo a refertato assenza di cardiopatia. Aggiungo che in periodi di stress mi aumenta la pressione, raramente a 90 / 150. Ora è stabile a 78 / 130. La domanda è; ci sono rischi per me, se ogni tanto prendo il Viagra ? Cordiali saluti