Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-10-2018

Effetto farmaci per ansia e depressione

Buongiorno Per motivi di forte depressione, ansia, panico e ipocondria (in parte anche a seguito di coliche renali che hanno peggiorato questa situazione) dal 23 agosto prendo 1 compressa di Zoloft 100 la mattina e 1 compressa di Olanzapina 2,5 mg la sera, dal 19 settembre la psichiatra mi ha aggiunto 1 depakin 500 chrono a ril. prol. (i primi quattro giorni metà poi intero). A parte qualche ora di tranquillità comunque relativa, sono sempre sotto ansia e paura ipocondriaca (vista appannata, paura di nuove coliche, luci riflesse, colite, ansia generale con relativi sbalzi di temperatura etc.). Diciamo che il 90% dei giorni è così Non so come fare, mi dia un consiglio, faranno mai effetto queste medicine? Abito da solo lontano dalla famiglia e questo ingigantisce ogni cosa Grazie

Risposta di:
Dr. Stefano Egidi
Specialista in Igiene mentale e Psichiatria
Risposta

La terapia che sta assumendo appare un po' confusa, con farmaci che in teoria "coprono" un ampio spettro di disturbi ma sono sottodosati (soprattutto olanzapina e depakin). Ritengo che sarebbe necessario in primo luogo chiarire meglio la diagnosi e quindi procedere ad un approccio terapeutico razionale, che prevede anche di avere una certa pazienza per poter valutare l'effetto dei vari farmaci, soli od in associazione, che richiedono spesso il tempo di diverse settimane per manifestarsi.

E' comprensibile la fretta di trovare la terapia giusta e l'ansia conseguente se non si trova subito il rimedio giusto, ma purtroppo di per sé non è buona consigliera, la fretta, e non aiuta ad osservare gli effetti magari meno evidenti, ma presenti, della terapia in atto e conduce a stratificare più farmaci, nel tentativo di ottenere la risposta desiderata, che però poi possono indurre confusione a tutti i livelli.

TAG: Adulti | Disturbi dell'umore | Farmacologia | Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!