Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-09-2017

Efficacia pillola del giorno dopo

Buonasera dottore, sono donna, ho 27 anni, sono alta 1.74 e peso 74 chili, ieri pomeriggio ho avuto un rapporto col mio fidanzato, alla fine ci siamo accorti che dalla base del profilattico era uscito sperma, e credo di esserci andata in contatto, poiché ero sopra...stamattina sono passata in farmacia e ho preso la pillola del giorno dopo, cosa mai fatta prima, e l'ho assunta a circa 18 ore dal rapporto, ho preso norlevo. L'ultimo mio ciclo è avvenuto il 24 agosto, oggi 8 settembre sono nel periodo di ovulazione, cioè a metà mese, ho letto che la pillola potrebbe non funzionare, e ho paura, lei cosa mi consiglia? Grazie in anticipo

Risposta di:
Dr. Cesare GentiliDottore Premium
Ginecologo, Specialista in Anatomia patologica e Oncologia
Risposta

È vero quello che afferma. La cosiddetta "pillola del giorno dopo" può non proteggere da un'eventuale gravidanza. I casi teoricamente veramente a rischio riguardano coppie che hanno un rapporto completo senza protezione nell'immediatezza dell'ovulazione. Questa evenienza comunque è rara in quanto l'azione del farmaco rende comunque l'endometrio poco recettivo all'impianto dell'uovo. Nel suo caso, da quello che riferisce, mi sembra che non ci siano i presupposti per temere una gravidanza indesiderata. Infatti, indipendentemente dall'azione del farmaco da lei assunto, è necessario che una quantità adeguata di liquido seminale raggiunga gli "organi bersaglio".

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!