egr.dott.ho 61 anni e dopo l'esito del psa che e' 5,81 con un rapporto 0,16 l'urolugo mi ha fatto ecografia e risulta nulla a carico dei reni e vie ematici.vescica aumentata prostata di 46x38 mm.ho un forte bruciore sulla punta del glande e canale uretario di continuo alcune volte insopportabile. prendo ormai da 5 giorni ciproxin500 x 2 al giorno omnia e pelvicen una volta al di senza che il bruciore si attenui.che nindagine devo fare ancora? DEVO CONTINUARE ANCORA CON CIPROXIN 500 O DEVO CAMBIARE ANTIBIOTICO?altre volte in passato ho avuto questi disturbi ma dopo 4-5 antibiotici tutto passava. ora non e' cosi come mai? GRAZIE