Egr. Dottore, volevo sapere il grado di rischio di eventuali infezioni si può avere in base a quanto segue: una persona prepara una siringa di interferone, togliendo il cappuccio si graffia un dito con un ago, non c'è fuoriuscita di sangue. Poi la siringa viene iniettata alla persona in cura. Quest'ultima rischia di poter aver contratto qualche infezione? il dito graffiato poco dopo ha perso anche un po' di sangue, anche se subito dopo il graffio non ne perdeva. Grazie per una Vostra cortese risposta. Paola