L’ESPERTO RISPONDE

Egregi dottori, ho 49 anni e due anni addietro ho

Egregi dottori, ho 49 anni e due anni addietro ho avuto una c.s.c. all'occhio sinistro, curata con diamox e successivamente con ananase. Dopo 8 mesi un nuovo caso stesso occhio, curato con diamox e ananase per due mesi. attaulmente la terza recidiva stesso occhio che è in via di risoluzione sempre con diamox. Questi fenomeni sono concomitanti con... Leggi di più periodi di particolare stanchezza da lavoro o stress. Tuttavia sono preoccupata in quanto da oct è rsultata una degenerazione dell'epitelio della retina da pregressa corioretinopatia. Vorrei sapere se il laser micropulsato o la terapia fotodinamica sono consigliabili, se comportano rischi o se è meglio continuare con l'assunzione di diamox all'occorenza. Il professore che mi sta curando ha categoricamente escluso questi rimedi poichè potrebbero causare danni iatrogeni rilevanti , il rischi è tale da evitare secondo lui di prendere in considerazione simili rimedi. Mi ha detto che la csc non comprometterà di molto il mio visusus che normalmente è di 9/10 ma quando si verifica la recidiva diventa di 6-7/10 con instaurarsi ipermetropia. Spero di ottenere da voi un chiarimento e vi ringrazio anticipatamente

Risposta del medico
Specialista in Oftalmologia

Gentile utente,in effetti la CRSC sembrerebbe potere essere associata ad aumentati livelli di cortisolo, ovvero un ormone da stress. Purtroppo le armi terapeutiche a nostra disposizione in tali circostanze sono poche, se non diamox ed attesa. Concordo pienamente con il suo Oculista sulla non indicazione alle procedure laser da lei citate, dannose e poco utili.Controlli seriati con OCT potranno meglio valutare l'andamento della patologia.Cordiali... Continua saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
R&S: investimenti in aumento negli ultimi due anni
R&S: investimenti in aumento negli ultimi due anni
2 minuti
Che cos'è e come si cura l'emofilia
Che cos'è e come si cura l'emofilia
3 minuti
Elaborazione della perdita: da dove parte la ricostruzione della normalità
Elaborazione della perdita: da dove parte la ricostruzione della normalità
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Oftalmologia
Milano (MI)
Specialista in Oftalmologia e Chirurgia oculare
Palermo (PA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Cosenza (CS)
Specialista in Oftalmologia
Santa Maria a Vico (CE)
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Massa (MS)
Specialista in Oftalmologia
Trentola Ducenta (CE)
Specialista in Oftalmologia
Ascoli Piceno (AP)
Specialista in Oftalmologia
Milano (MI)
Specialista in Oftalmologia
Prov. di Caserta
Specialista in Oftalmologia
Avezzano (AQ)