Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-10-2006

Egregi dottori, se è possibile, volevo sapere una

Egregi Dottori, se è possibile, volevo sapere una graduatoria, chiaramente per sommi capi, dei principali farmaci, dal più dannoso al più innocuo per il fegato, con particolare riguardo agli antidepressivi moderni (SSRI e SNRI) e agli ansiolitici. Inoltre, avendo letto che vi sono farmaci che non "transitano"per il fegato (se non ricordo male, ad es. TOLEP, MODURETIC), volevo chiederVi come è possibile cio': cioè, non riesco a capire con quale criterio - semplificando - il fegato, o chi x lui, decida quale sostanza debba passare attraverso esso o meno. Io ero convinto che TUTTO passasse "necessariamente" attraverso il fegato! Vi ringrazio di tutto cuore per la cortese attenzione. Roberto.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Una graduatoria approssimata vede primeggiare gli antidepressivi rispetto agli ansiolitici. Non tutti i farmaci vengono metabolizzati dal fegato. Anche se si tratta in realtà di una minoranza, un certo numero di farmaci può essere eliminato per via renale inalterato od essere metabolizzato da altri organi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!