Egregio Dottore, cercherò in breve di spiegare la mia situazione. Eseguendo le analisi di routine alle quali la mia azienda ci sottopone ogni due anni (quasi un anno fa) avevo riscontrato dei valori alterati diAst 46 U/lAlt 136 U/lGamma GT 44 U/l Colesterolo totale 257 mg/dlTrigligeridemia 405 mg/dlEro rimasto sorpreso perché non mi era mai successo e non avevo sintomi che giustificassero tali valori. Da quel momento ho iniziato una serie di verifiche che hanno portato quanto segue:Ecografia: Fegato discretamente ingrandito per epatopatia steatosicaAnalisi Sangue:HBV : S-HBsAG (MEIA) negativoHBV : S-Anti HBS (MEIA) 0 mUL/mlS-Monotest (EIA rapido) negativoHCV: S-anticorpi (MEIA) negativoGenotipo HFE normaleGenotipo TFR2 normaleGenotipo FPN1 normaleS-Ferro 144 ug/dlS-Transferrina 3,21 g/lS-Ferritina FIA 423 n/ml *Ast 32 U/lAlt 64 U/l *Gamma GT 25 U/lColesterolo totale 209 mg/dl *Colesterolo HDL 47 mg/dlTrigligeridemia 310 mg/dl *Amilasi 46 U/l Lipasi 100 U/lProteina C reattiva 0,74 mg/lFattore reumatoide 9,5 UI/lAslo 111 UI/lLa mia dieta da un anno non è cambiata io non sono solito a consumare burro panna formaggi insaccati la mia dieta è composta principalmente di pasta e verdura di tutti i generi,carne soprattutto bianca,pesce una volta alla settimana,tonno in scatola una volta a settimana. Il pane lo preparo personalmente è di tipo integrale e senza grassi. Vi sarei grato di una cortese risposta. Grazie in anticipo per il consulto. Walter