Gia' altre volte ho usufruito del Vs. parere. Vorrei porvi una domanda: e' possibile che nel corso di una forma influenzale con qualche linea di febbre si possa verificare un aumento della frequenza cardiaca fastidiosissimo. Io soffro dall'eta' di 20 anni circa , ora ne ho 37, di tpsv tenuta a bada da quasi un anno con atenololo 50 1/2 cpr. la... Leggi di più mattina in quanto le crisi erano mal tollerate. Pero' in due casi (tutti e due in corrispondenza di forme influenzali) nonostante fossi in terapia si e' verificatoun aumento della frequenza cardiaca che mi ha spaventato. Grazie per la Vs. attenzione.