Buongiorno,da tempo, e attualmente più spesso, soffro di emicrania/cefalea e durante gli episodi, che durano circa dai 30 minuti alle 3 ore, mi viene di conseguenza una paresi di metà del corpo, mi si offusca la vista, ho formicolii localizzati e perdo l'uso della capacità linguistica e di scrivere. Mi da inoltre fastidio la luce e il male alla testa si concentra nella parte sovrastante le sopracciglia; in genere da un lato solo della fronte e la parte del corpo che perde sensibilità è quella opposta. Mi è stato parlato di cefalea a grappolo e di emicrania con aura ma non ho capito bene la differenza e inoltre non ho idea di quali esami specifici siano meglio adatti per approfondire la diagnosi. Devo preoccuparmi? Ho 24 anni e il primo episodio l'ho avuto a 20. Grazie