03-04-2018

Emoglobina e Rare Emazie nelle urine

Salve dottore,

sono un ragazzo di 24 anni, circa due mesi fa ho fatto delle analisi di routine ecco i risultati:

ESAMI SU URINE COLORE GIALLO PAGLIERINO ASPETTO LIMPIDO DENSITA'1024 (1007 - 1030) pH 7.0 (4.5 - 8.0) GLUCOSIO 0 mg/dl (0.0 - 0.0) ALBUMINURIA 10-20 mg/dl (0.0 - 5.0) EMOGLOBINA 0.06-0.10 mg/dl (0.00 - 0.00) ACETONE 0 mg/dl (0 - 0) BILIRUBINA TOTALE 0.0 mg/dl (0.0 - 0.0) UROBILINOGENO 0.2-1.0 mg/dl (0.0 - 1.0) ESTERASI LEUCOCITARIA 0 (0 - 0) NITRITI - (0 - 0) SEDIMENTO 2 - 5 ERITROCITI pcm RARISSIMI LEUCOCITI (<2pcm) Volevo avere informazioni per quanto riguarda il valore dell'emoglobina che ho a 0.06-0.10 mg/dl e dovrebbe essere tra (0.00 - 0.00). Il mio medico di famiglia mi ha detto di ripetere nuovamente le analisi dopo due mesi in un altro laboratorio. Ecco i risultati delle analisi che ho fatto ultimamente: ESAME URINE CARATTERI FISICI ASPETTO LIMPIDO COLORE GIALLO PESO SPECIFICO 1030 (da 1010 a 1030) CARATTERI CHIMICI REAZIONE 6.0 pH PROTEINE ASSENTI (ASSENTI) GLUCOSIO ASSENTE (ASSENTE) ACETONE ASSENTE (ASSENTE) UROBILENOGENO ASSENTE (ASSENTE) EMOGLOBINA TRACCE (ASSENTE) MUCO-PUS ASSENTE (ASSENTE) PIGMENTI BILIARI ASSENTI (ASSENTI) NITRITI ASSENTI (ASSENTI) ESAME MICROSCOPICO DEL SEDIMENTO URINARIO OSSERVAZIONI RARI LEUCOCITI, RARE EMAZIE Volevo sapere cosa ne pensa riguardo le tracce di emoglobina e nel sedimento rari leucociti e rare emazie.

Risposta

Le alterazioni sono modestissime ed in prima battuta potrebbero essere messe in relazione ad una minima infiammazione delle basse vie urinarie.

Lei peraltro non ci riferisce di eventuali disturbi, nè del motivo per il quale questo esame delle urine è stato eseguito. La situazione merita comunque di essere meglio interpretata con la visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia, che possa disporre di tutti gli elementi di giudizio.

TAG: Biochimica clinica | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Giovani | Patologia clinica | Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia