L’ESPERTO RISPONDE

Rare emazie urina

Salve sono una donna di 46 anni,

ho fatto recentemente analisi urina e urino coltura, in quanto avevo da settimane crampi basso ventre con compressione vescica e mi viene di urinare spesso, e faccio tanta urina più di quanto bevo, con dolori fino a dietro schiena e la notte mi sveglio per urinare, oltre un po' di stanchezza: questi i risultati esame urina completo: aspetto limpido colore giallo paglierino densità' 1014 ( v.n. tra 1008-1030) esame chimico: glucosio, proteine, bilirubina assente urobilinogeno 0 mg/dl (v. n. 0.2) ph 6,5 (v.n. 5-8) emoglobina,corpi chenotici,nitriti assenti esami microscopico: rare emazie urino-coltura: esito batteriologico negativo spesso mi è capitato che facendo analisi urina mi trovano rare emazie, ad aprile del 2018 era tutto ok, ora invece nuovamente queste tracce. Analisi sangue tra cui emocromo, azotemia, glicemia, creatinina, uricemia elettroliti erano ok fatti ad aprile 2018, avevo la ves leggermente alta a 45 (max. 21) ho fatto ecografica addome completo e non è risultato nulla di grave se non moderato abbassamento vescica. Devo fare qualche altro accertamento dato che ho questi fastidi con dolore schiena bassa e devo urinare spesso? Soffro anche di colon irritabile con aria addominale ed è sempre contratto non so se questo può influire.

Grazie attendo

Risposta del medico
Specialista in Andrologia

Cara Signora i sintomi riferiti sono dovuti probabilmente a cistiti recidivanti.

Consiglierei un Tampone vaginale con ricerca di clamidia e micoplasmi( vagina sede di numerosi batteri e protozoi provenienti dal vicino ano)+ Ecografia Pelvica ( vescica -utero e annessi). Inoltre farei fare un esame :spermiocoltura con stessa ricerca a suo marito ( se presente). Spesso i batteri si alloggiano in vagina e se aumentano in quantità passano al meato oretrale e vescica determinando i sintomi . La Micro-ematuria è sempre collegata a flogosi vie urinarie.Rare volte ad alterata filtrazione renale. Quasi mai a neoplasie delle vie urinarie o del rene in tal casali sintomo chiave è EMATURIA franca con o senza dolore lombare.

Le consiglio di rivolgersi ad un urologo-andrologo.Saluti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Enuresi notturna: cause e terapie
Enuresi notturna: cause e terapie
5 minuti
Rimedi per i calcoli renali
Rimedi per i calcoli renali
4 minuti
Conoscere le malattie genetiche rare, la campagna di informazione mondiale
Conoscere le malattie genetiche rare, la campagna di informazione mondiale
4 minuti
Incontinenza urinaria: sintomi e terapia
Incontinenza urinaria: sintomi e terapia
7 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Biochimica clinica
Prov. di Treviso
Specialista in Biochimica clinica e Medicine non convenzionali
Prov. di Forlì Cesena
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Urologia
Asti (AT)
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Urologia
Pellezzano (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia
Peschiera del Garda (VR)