Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Empatia

Buonasera, il mio problema, che poi non era così sino a poco tempo fa', è l' eccessa empatia. Da sempre sono molto sensibile. Ma',ora non riesco più a vivere giornate serene. Sono un ex militare veterano. Ormai, anche vedere un film di qualsiasi genere, andare x strada e vedere una persona in carrozzella, etc . mi mette in uno stato d animo che non è normale. Quando non sono a lavoro, sto seguendo mio padre allettato col Parkinson, e mi accorgo che sto più male io che lui. Sembra di diventare pazzo. Pensa che sia un momento che passa? Ogni tanto penso di non farcela più a continuare così
Risposta del medico
Specialista in Psichiatria
Premetto che quella che indica non è "eccesso di empatia". Lei sicuramente sta vivendo un periodo stressante se non altro per l'assistenza a suo padre. Certamente non sta diventando "pazzo" e la sua condizione può certamente migliorare, ma ha bisogno di un aiuto specialistico. Ne parli con il suo Medico di Medicina Generale. Cordiali saluti. Dr. Emanuele Orlandi
Risposto il: 16 Luglio 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali