Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-11-2017

Episodi di aritmie

salve dottore, sono una donna di 47 anni e dall'età di 17 soffro di aritmie cardiache. In questi anni ho fatto esami di ogni tipo e sono risultati dei bev ed etrasistoli. 2/3 volte l'anno mi capitano episodi di aritmie per qualche giorno di fila e mi reco quindi al pronto soccorso dove mi fanno un elettrocardiogramma e mi mandano a casa senza darmi alcuna terapia dicendomi di non farci caso cosa per me molto difficile.

In questi giorni mi é ritornato il periodo di onda e continuo ad avvertire aritmie che sembrano quasi provenire dallo stomaco e il cuore rimane sugli 80 battiti al minuto. Io cerco di non farci caso ma questa volta non passano nonostante stia prendendo delle goccine di lexotan. Secondo lei devo farmi vedere oppure cerco di restare calma e me le tengo? Intanto la ringrazio e se ha bisogno di chiedermi qualcosa sono qua. Grazie mille

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.ra, non può convivere con i suoi disturbi solo andando al ps quando si accentuano. Dovrà consultare un centro cardiologico ospedaliero, dove mediante un day-hospital farà tutta una serie di accertamenti tendenti ad individuare se le aritmie di cui soffre sono dovute a condizioni intrinseche al cuore o possono dipendere da fattori extracardiaci. Auguri prof Luigi Iorio

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!