Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-06-2018

Episodi di epilessia dopo trauma cranico

Salve, ieri ho fatto un elettroencefalogramma di controllo, perché 18 anni fa ho avuto un incidente stradale (mortale). Ho avuto un trauma cranico fronto parieto occipitale, con spappolamento della milza, collasso polmonare, rottura delle costole e coma di 21 giorni. Oggi ho ritirato il referto è il risultato è: Ritmo di fondo a 9 c/sec, bilaterale, simmetrico, discretamente organizzato, reagente. Si rilevano in Iperpnea alcuni gruppi di onde aguzze theta sulle regioni fronto-temporali di destra. Fenomeno del trascinamento sulle regioni frontali alla SLI. Tracciato con modeste anomalie elettriche lente e aguzze sulle regioni fronto-temporali di destra inscritte su ritmo di fondo abbastanza organizzato.
Vorrei sapere se si tratta di epilessia, perché io dopo l'incidente ho fatto una cura di 3 anni con gardenale e non ho più avuto crisi. Grazie mille.

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

L'EEG non sembra presentare alterazioni di tipo epilettico. Conviene controllare con gli esami precedenti se la situazione è in miglioramento. Si parla di epilessia solo se una persona a crisi epilettice ricorrenti.

TAG: Cervello | Esami | Giovani | Malattie neurologiche | Neurologia | Radiodiagnostica | Sistema nervoso | Valori normali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!