Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-11-2016

Eruttazioni, senso di pesantezza e colon irritabile

Dottore chiederò l'EGDS dopo la cura, quando torno dal gastroenterologo, perché al momento non sta risolvendo granché. Il colon va meglio, con i fermenti, dopo circa una settimana, non ho più avuto scariche, né crampi e meno flatulenza (però passo subito alla fase un po' stitica e temo di infiammarmi di nuovo), ma persistono le eruttazioni. Ho fatto test intolleranze ed è risultato solo il latte e formaggi freschi, che per altro già evito da un po'.

Mi pare che l'assunzione abbondante di liquidi (tipo le tisane) e il chinarmi in avanti le favoriscano; di notte o se riposo al pomeriggio non ho problemi, ma le faccio poi appena mi alzo, cambiando postura. Non ho altro sintomo, nessun dolore nella parte alta dell'addome, nessun bruciore, no reflusso acido, sovente non hanno nemmeno sapore di cibo, ma solo aria. Alle volte escono senza dare nessuna noia, facilmente, come già poteva capitare prima, altre si forma una specie di bolla che mi da peso, poi arriva gradualmente il sollievo eruttando, ma non so come dire, capisco che non è il cibo il problema, ma quest'aria che si forma da un momento all'altro anche perché mi succede pure a stomaco vuoto quando magari già sentivo un languorino. Capisco che senza visitare un paziente non si possa dire molto, ma vorrei sapere se c'è questa cosa è tipica di qualche problematica specifica tipo ernia oppure se devono esserci altre manifestazioni sintomatiche.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Confermo quanto detto nella precedente risposta. Probabilmente le sue problematiche sono da inquadrare nella sindrome da intestino, nella quale occorre solo una terapia mirata a risolvere i sintomi che di volta in volta si presentano.

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!