la madre di mio marito,ha sempre sofferto di problemi di ansia e di fasi depressive.ultimamente però la cosa si è fatta assai preoccupante.lentamente,ha cominciato a lamentarsi di essere diventata "allergica" a varie sostanze,fra cui molti alimenti , odori di pesce e al fumo dei camini.ha ridotto di molto i cibi e in certi casi l'odore di fumo l'ha... Leggi di più portata a scappare dall'abitazione.é molto ossessionata dal cibo,mandandomi perennemente sms all'indirizzo di mia figlia di 2 anni chiedendo se ha mangiato tutta la pappa oppure no...ho anche il timore che la vicinanza di mia figlia con lei,possa creare nella piccola disagi psicologici.ribadisco,che a volte le presunte allergie sono seguite da sintomi fisici,quali bruciore al naso,tagli sulla lingua e mal di stomaco.cosa ci consigliate di fare? grazie ancora e arrivederci.