08-05-2002

Esami alterati

Recentemente la mia ginecologa mi ha chiesto di sottopormi a normali Esami del sangue, per un semplice controllo, perchè prendo la pillola anti concezionale; da tali esami è risultato che il valore delle mie Piastrine era alto.
I valori standard dell'ospedale che ha analizzato il mio campione di Sangue vanno da: 176.00 a 363.00; il mio valore di piastrine è risultato di: 449.00.
Circa un anno e mezzo fa quando mi sono sottoposta ad altre analisi del sangue, il valore delle mie piastrine era normale, in quel periodo non prendevo la pillola.
-Ora io mi chiedo se potrebbe essere stata la pillola a far aumentare il numero delle piastrine.
La ginecologa mi ha chiesto di rifare le analisi.
-Vorrei sapere da voi a cosa può essere dovuto questo aumento così improvviso, ma anche cosa può comportare questo aumento, quali preoblemi ci potrebbero essere.
-Vorrei sapere anche se è necessario che io interrompa l'assunzione della pillola.
-Vorrei anche sapere se 449.00 è un valore tanto alto
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se un dato di laboratorio risulta una sola volta non deve destare preoccupazioni, se persiste è il caso di indagare sulle eventuali cause.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!