Buongiorno, in seguito a rapporti anali e vaginali avuti nello stesso rapporto, senza precauzioni, ho avuto successivamente, circa un mese dopo, febbre interna soprattutto serale. In seguito alle analisi delle urine, è stato riscontrato la presenza di questa infezione.La mia domanda è: è possibile che il tutto sia scaturito per via di questa... Leggi di più attività sessuale? e che non dipenda da altri fattori? In presenza di infezione, come può essere che il partner non abbia avuto nessun genere di sintomo? Nell'eventualità perché? Perché già infetto lui? Cosa mi consiglia di fare? Il mio timore è che questa infezione non derivi da rapporti anali/vaginali ma che fosse già presente nel partner. Utile esami anche per il partner?