Avverto da qualche mese un senso di oppressione nella zona dello sterno, più precisamente all'altezza dell'apofisi xifoidea (più evidente in posizione supina). Se premo in questo punto avverto anche un dolore come se vi fosse una leggera infiammazione. Secondo la mia dottoressa potrebbe trattarsi di una piccola contrattura. Siccome svolgo attività... Leggi di più sportiva a livello agonistico, ho effettuato la visita medico-sportiva presso un centro specializzato che ha escluso qualsiasi problema di carattere cardiocircolatorio. Si consideri che mi è stata diagnosticata una sindrome da reflusso gastroesofageo che potrebbe, secondo i medici che mi hanno visitato, essere all'origine del dolore sopra menzionato. Posso dare per valide e definitive le due diagnosi (contrattura e/o reflusso) o è il caso di fare esami diversi (ad es. radiografie al torace) per vedere se c'è qualcos'altro?