09-04-2008

Esito cardiogramma richiesto da un medico

Esito cardiogramma richiesto da un medico neurologo del centro cefalee prima di iniziare una cura con laroxil gocce: frequenza: 74 bpm intervallo Pr: 142 ms durata QRS: 90 ms QT/QTc: 338/430 ms assi P-R-T: 75 74 61 ritmo sinusale - possibile ingrandimento atriale sinistro. Visto che devo attendere qualche giorno prima di contattare il medico, chiedo la Vostra preziosa consulenza essendo una persona abbastanza ansiosa. Preciso che ho 45 anni. Devo preoccuparmi per quanto riportato nell'esito? Vi ringrazio e auguro a tutti Voi buon lavoro e una serena settimana. Cordiali saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
“Possibile ingrandimento atriale sn” = niente di certo e niente di grave. Si riferisce ad un particolare aspetto di quella parte dell’ ECG che ci da’ informazioni sulla attività elettrica degli atri e che dimostrebbe un “ritardo della attivazione atriale sinistra” – rispetto a quella dell’ atrio destro, spesso – ma non sempre - dovuta ad un aumento delle dimensioni dell’ atrio sinistro….per togliersi ogni dubbio faccia un ecocardiogramma
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare