Buongiorno. Mio marito (74 anni) in seguito ad una caduta in cui ha colpito la testa (senza perdita di coscienza) ha quasi ogni giorno episodi di amnesia. Riporto qui il testo dell'esito della risonanza magnetica. La domanda è: l'amnesia potrebe esser transitoria per il trauma crabnico o c'è un inizio di Alzheimer? Esame eseguito in condizioni basali con sequenze pesate in T1, T2, FLAIR, gradient echo T2 e diffusione. Al controllo attuale è presente un aspetto modicamente ampliato di alcuni spazi liquorali in particolare in sede silviana bilateralmente con riduzione del trofismo dei giri temporali superiori in particolare a sinistra. Aumentato appare anche il corno temporale dei ventricoli laterali in particolare a sinistra. Minimo aumento delle multiple piccole lesioni di possibile significato micro ischemico in corrispondenza della sostanza bianca in particolare in sede parietale. Non lesioni di recente insorgenza. Grazie infinite