Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-06-2017

Espansione bilaterale degli emitoraci

Buongiorno. Sono un ragazzo di 30 anni. Vorrei descrivere brevemente una cosa che mi turba molto. Circo 3 anni fa all'età di 27 anni ho effettuato una RX torace con il seguente referto: apprezzabile espansione simmetrica bilaterale degli emitoraci d'aspetto enfitematoso.
Premetto che prima di fare la radiografia ho avuto un forte attacco di rinite allergica con continui starnuti. Andato con il referto dal mio medico curante che mi ha rassicurato che non ho nulla e che è solo la mia conformazione del torace. Fatto 2 mesi dopo spirometria semplice cin visita pneumologici a cui non è risultato nulla di patologico e dicendomi che non ce nulla che non va. Mi ero tranquillizzato ma da 3 anni a oggi vivo ancora con l'ansia per questa cosa. Come dovrei comportarmi?

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Mi pare di capire che ha eseguito accertamenti complessi ed esaustivi. Ha eseguito anche una spirometria con test di broncodilatazione farmacologica? Se non ha eseguito questo esame, è consigliabile farlo. Utile anche eseguire un dosaggio nel sangue della alfa-1-antitripsina. Dopodiché, se tutto risulta normale, potrà smettere di preoccuparsi, a meno che sia dedito al fumo di sigaretta. In tal caso smetta. È un consiglio amichevole, mi creda. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Esami | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!