Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-02-2017

Fare respiri profondi

Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni appena compiuti. Specifico che soffro da tanto tempo di problemi d'ansia e anche stress, se come penso è correlato. Volevo chiedere un chiarimento su una cosa che ho da qualche anno ormai: ho sempre bisogno di fare respiri profondi. Ormai è diventata un'abitudine, come un tic. Lo faccio in maniera maggiore quando sono libera, mentre quando sono magari fuori casa impegnata con altra gente lo faccio leggermente meno, sento il bisogno più in ritardo. Comunque lo faccio ogni giorno, questo è certo.
Poi ho notato, non so se è rilevante ma lo dico per sicurezza, che negli istanti subito successivi al respiro profondo non riesco a farne un altro proprio completo completo (non ne ho comunque bisogno perché in quegli istanti mi sento già piena d'aria), riuscendoci di nuovo dopo qualche secondo, quando mi ritorna il bisogno.

Specifico che non accuso nient'altro: non ho affanno, né difficoltà a respirare, non ho niente al respiro. Solo ed esclusivamente il bisogno di fare sospiri, così dal nulla. Per questo non ci ho mai fatto gran caso e anche i miei mi hanno sempre tranquillizzata, dicendomi che non è niente e di ignorarlo. È del tutto asintomatico e io durante il giorno non mi accorgo di averlo, me ne dimentico, proprio perché non sento niente. Però per sicurezza, visto che è una cosa che ho ogni giorno, volevo chiedere il vostro parere, capire se posso continuare a stare tranquilla come fatto finora, o se invece è fisico. Sono una grande ipocondriaca e quindi per un sintomo posso preoccuparmi facilmente. Nell'attesa di vostri chiarimenti vi ringrazio.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Il suo bisogno di eseguire un respiro profondo con una certa regolarità è del tutto fisiologico; tuttavia, proprio perché Lei è ipocondriaca, tende ad avvertirlo più facilmente. Io cercherei di meglio inquadrare la sua ipocondria ed ansia, affidandomi con fiducia ad un bravo specialista. Cordiali saluti.

TAG: Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi | Psicologia | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!