Ciao, sono un ragazzo di 22 anni e pochi giorni fa mi è stata diagnosticata una bicuspidia valvolare aortica con ectasia della radice che determina Insufficienza valvolare importante (+3) e jet olodiastolico in aorta discendente. Il Ventricolo sin. ha una lieve ipertrofia eccentrica, ma conserva una buona Funzione sistolica. Inoltre l'atrio... Leggi di più sinistro è lievemente dilatato ed è presente anche una fibrosi mitralica con lieve insufficienza. Mi è stato consigliato di non eccedere in sforzi, corsa e pesi vari,ma di nuotare un paio di volte a settimana per mantenermi in forma, e di consultare un cardiochirurgo anche se è presto parlare di operazione. Ma sono necessarie tutte queste precauzioni o è un problema che può andar via da solo o che non deve per forza degenerare? Grazie per la pazienza e per la risposta.