02-05-2018

Fischio e mancanza di tatto all'orecchio sinistro con sensibilità e fastidio ai rumori forti

Salve in seguito ad un fischio e mancanza di tatto all'orecchio sinistro con sensibilità e fastidio ai rumori forti sono stato da un neurologo che mi ha prescritto una RMN con contrasto il risultato diceva:

rare e minute lacune, iperintense nelle sequenze a lungo TR sono evidenti in corrispondenza della sostanza bianca sottocorticale, e periventricolare da ambo i lati di significato gliotico aspecifico. dopo somministrazione di MdC si apprezza minuta impregnazione di lacuna a sede periventricolare di sinistra da inquadrare nel contesto clinico-anamnestico e laboratoristico del paziente. cisti mucose dei seni mascellari tutto il resto regolare e in assenza di impregnazioni. il fastidio all'orecchio è diminuito da solo con il tempo..

il neurologo ha prescritto vessel pastiglie 2 al gg 2 mesi si e uno no fino a prossimo incontro a novembre e risonanza magnetica tra 8 mesi... di cosa si tratta.? è sclerosi multipla? grazie..

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

Non può essere avanzata alcuna ipotesi in base ai dati disponibili. Il Neurologo che ha chiesto l'esame (RM) e conosce l'obbiettività riscontrabile all'esame neurologico ha gli elementi per rispondere con maggior consapevolezza alle sue domande.

TAG: Adulti | Anziani | Esami | Farmacologia | Giovani | Malattie neurologiche | Neurologia | Orecchio | Otorinolaringoiatria | Radiodiagnostica | Terapie