FLUTTER ATRIALE /ABLAZIONE RISCHIOSA?Buongiorno. Da un anno mio padre (73 anni) ha iniziato a soffrire di flutter atriale.Un medico ha proposto di effettuare l'ablazione. volevamo capire se questo intervento potrebbe, nel caso non eliminasse la malattia, avere dei danni sull'organismo o se l'unico rischio è quello di non eliminare il flutter.Questo intervento, che rischi ha? Può causare delle complicazioni o no?grazie tante, cordiali saluti.