Egregio Dottore le chiedo un parere sulla mia odierna situazione. Nel 1992 sono stata colpita da una meningoencefalite virale, probabilmente erpetica. Nel 2001 sono stata sottoposta ad intervento chirurgico per asportare una cisti temporale subaracnoidea Ora nell'ultima rm si apprezza di nuovo la formazione cistica e multiple aree lacunari... Leggi di più iperintense nelle seq TR lungo in sede biemisferica a livello della sostanza bianca periventricolare e della corona radiata e dei centri semiovali in esiti gliotici. Le chiedo se la cisti è da rimuovere o applicare un drenaggio poichè è piena di liquido rachidiano, se le aree sono di probabile origine vasculopatica è bene fare un angiorm ?dimenticavo che soffro di forti maldi testa, vertigini oggettive e sono in cura antiepilettica. Grazie