Buonasera, sono un ragazzo di 31 anni.Da circa 10 giorni ho dei formicolii migranti e costanti agli arti superiori ed inferiori e anche dolori alle dita della mani. Sono formicolii leggeri. Premetto che soffro di disturbi d'ansia e disturbo ipocondriaco. Leggendo su internet ho visto che i formicolii sono il primo sintomo della sclerosi multipla o di malattie analoghe. Di conseguenza ho fatto una visita neurologica e il neurologo ha escluso qualsiasi tipo di malattia attribuendo il problema all'ansia. Nonostante glielo abbia chiesto ha detto che non risulta necessario eseguire una risonanza magnetica o altri accertamenti. Il problema è che i formicolii continuano e io mi angoscio fin quasi a sfociare nel panico pensando a qualche malattia importante.Dico anche anche sto prendendo da qualche giorno il daparox e la sera prendo lo xanax. Ecco volevo sapere se la visita neurologica è effettivamente in grado di escludere pqtologie come la SM e perchè il neurologo non mi abbia segnato una RM.Grazie mille per il disturbo.