27-06-2018

Formicolii durante la notte

Salve, ho 32 anni. Vi scrivo perché da 24 ore, da quando sono andato a letto, ho dei disturbi cioè mi sono trovato con formicolii presenti ai piedi e a mani, da precisare che erano freddi per tutta la notte e non mi hanno dato tregua. Ho dormito dalle 6:30 del mattino fino alle 13:00.
Durante la giornata diciamo che è andata bene senza alcun disturbo tranne quando sono stato un po' fermo. Sono andato dalla mia dottoressa di fiducia e lei mi ha detto che può essere stato il freddo anche perché abbiamo temperature abbastanza basse che tuttora abbiamo da precisare che abbiamo avuto anche la neve dopo 15 anni.

Questa notte sta andando meglio e non molto frequente alle mani anche perché sono calde mentre i piedi sono un po' freddi e c'è un po' di formicolio, diciamo presente ma non sempre. Ho le gambe un po' rigide e tese anche perché già sono un tipo ansioso e penso che sia un po' quello anche, almeno spero. Mi fa male anche il ginocchio DX e anche un po' mal di schiena laterale DX sotto il rene, anche questo dolore non è abbastanza frequente.
Ho sentito anche un altro mio dottore neurologo che lavora presso un ospedale e mi ha detto che può essere anche un problema di collo, sinceramente mi fa male anche un po'. La ringrazio anticipamente della sua cordiale risposta, vi saluto cordialmente.

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

Non è possibile dare un parere con gli elementi a disposizione.

TAG: Adulti | Esami | Malattie neurologiche | Mani e piedi | Neurologia | Sistema nervoso
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!